Salta al contenuto
Rss




Cappella n.1

In prossimità dell'abitato di Viganella, a monte dell'antica Strada Antronesca, si erge questa cappella devozionale con affresco della Vergine immacolata risalente al XVII secolo di autore locale ignoto.
Nella parte alta dell'affresco mariano la Vergine è affiancata da due teste di Cherubini alate, mentre nella parte inferiore sono rappresentati San Andrea e San Giovanni Battista che venerano la Madonna. Al centro si possono intravedere tracce del Dragone demoniaco oppresso dalla Vergine.
Si possono poi osservare nelle pareti laterali tracce di Santo in figura di Cardinale (riconoscibile dalla berretta cardinalizia e dal pastorale) e di Santo Vescovo oltre a elementi ornamentali floreali.

Cappella n.2

Nelle vicinanze della cappella Scarpi, a monte dell'antica Strada Antronesca in prossimità dell'abitato di Viganella, si erge questa santella con affresco raffigurante la Beata Vergine del Rosario con il bambino.

Cappella n.3

In località San Rocco, si erge questa santella con affresco della Beata Vergine del Rosario risalente al XIX secolo. Si intravedono tracce della figura di San Giuseppe, di San Bernardo da Mentone e dalla Colomba dello Spirito Santo con nubi grigiastre su sfondo azzurro.

Cappella n.4

Posta a valle dell'antica Strada Antronesca, in prossimità dell'abitato si erge questa cappella devozionale, con vano interno e dotata di altare, risalente ala fine del XV- inizi del XVI secolo.
Al suo interno è affrescata la "Deposizione della Croce" , le figure di S. Pietro, S. Giovanni Battista, S. Remigio nella parte sinistra mentre sulla destra si trovano S. Bartolomeo, S. Giuseppe e S. Antonio da Padova. Nella lunetta centrale sono raffigurate la SS. Eucaristia in ostensorio contornata da putti alati sostenuti da nubi su fondo azzurro-grigio e da devoti adoranti, in quella sinistra la "Flagellazione" e in quella destra la "Salita al Calvario".

Cappella n.5

Oltrepassato il ponte sul torrente Ovesca, sulla destra del sentiero che conduce agli alpeggi, la "Deposizione della Croce" di autore ignoto.

Cappella n.6

Edicola che accoglie l'affresco, di autore ignoto, della Madonna del latte con il Bambino in atto di staccarsi dal seno materno per volgersi a benedire. Maria tiene con la mano destra Gesù mentre nella sinistra porta tre rose, figure sospese su nubi illuminate sulle quali compare la scritta "In gremio ma tris sedet sapientia patris".
Iconografia comune nelle valli ossolane è legata al culto della Madonna di Re.

Cappella n.7

Posta al margine destro della mulattiera che salendo conduce all'alpeggio Cascina Sotto reca l'affresco della "Immacolata" ad opera di Baralzelli. Sullo sfondo di nuvole rosee compare la Vergine Immacolata, coronata da dodici stelle che ritta sopra il globo terrestre schiaccia con i piedi il serpente.
Nelle pareti laterali interne compaiono le figure dei S.S. Antonio da Padova e S. Rocco.
È altresì leggibile il nome della famiglia commissionante e la data della realizzazione, ossia il 1925.

Cappella n.8

Presso l'alpe Zii, a margine delle baite dell'alpeggio, si erge questa cappella devozionale con l'affresco della Beata Vergine del Carmine, d'autore locale ignoto. Sullo sfondo di nuvole grigiastre compare Maria con in grembo il bambino la quale presenta con la mano sinistra levata lo scapolare del Carmelo, mentre Gesù reca tre rose.
Nelle pareti laterali interne compaiono le figure dei S.S. Bernardo da Mentone e Antonio da Padova.

Cappella n.9

Presso l'alpe Mandariola Sotto, in prossimità di due baite diroccate, si erge questa cappella devozionale risalente al XIX secolo, con affresco raffigurante la "Pietà". Sulle pareti laterali interne compaiono le figure dei S.S. Bernardo da Mentone e Rocco, mentre sulla volta dipinta di azzurro è rappresentata la Colomba dello Spirito Santo su fondo color ocra.

Cappella n.11

In prossimità della mulattiera proveniente dall'alpe Baitone, si erge questa cappella devozionale risalente alla fine del XVIII secolo, con affresco raffigurante la "Beata Vergine del Rosario" di autore locale ignoto.

Cappella n.12

In località Crotto, posta a margine del sentiero, si erge questa cappella devozionale, con affresco raffigurante la "Beata Vergine del Rosario".
La prima decorazione, di autore vigezzino, è riferibile alle immagini affrescate sulle pareti laterali e sulla volta; gli affreschi della parete di fondo, risalenti agli inizi del XIX secolo, sono opera di Giovan Pietro Vanni di Viganella, attribuibili dal confronto con immagini su affresco votivo posto nella frazione Rivera di Viganella..






Inizio Pagina Comune di BORGOMEZZAVALLE (VB) - Sito Ufficiale
Via Seppiana, 87 - 28846 BORGOMEZZAVALLE (VB) - Italy
Tel. (+39)0324.56260 - Fax (+39)0324.576914
Codice Fiscale: 02476150038 - Partita IVA: 02476150038
EMail: info@comune.borgomezzavalle.vb.it
Posta Elettronica Certificata: comune.borgomezzavalle.vb@legalmail.it
Web: http://www.comune.borgomezzavalle.vb.it


|